Reverie, comunità residenziale  etico-dialogica per minori

Una Comunità educativa residenziale (6-18 anni) attiva in provincia di Ravenna come progetto pilota di ricerca azione volta alla realizzazione di un nuovo modello di comunità minori: uno spazio dedicato all’accoglienza di 6 minori inviati dal Servizio Sociale e dal Servizio Sanitario nazionale in situazione di disagio con l’obiettivo di percorsi educativi e riabilitativi focalizzati in particolare sulla cura e la gestione emotiva. Si caratterizza come “campo generativo di risorse” all’interno del quale, grazie alla presenza degli operatori accoglienti e “sufficientemente buoni”, sono favoriti lo sviluppo di capacità di auto-regolazione emozionale e la possibilità di trasformazione del trauma.

Torna su